Viaggio Alla Hippy

Discussion in 'Italian' started by APIEDINUDI66, Jun 27, 2006.

  1. APIEDINUDI66

    APIEDINUDI66 Member

    C'è qualche ragazza interessata a viaggiare on the road da hippy incallita? Sacco a pelo, piedi nudi e via!...
    Meta e periodo da decidere insieme.
     
  2. janis89

    janis89 Member

    uhm...interessante direi...se non fosse che i miei non sono tanto d'accordo e che devo studiare ..non ci sarebbero problemi!Bell'idea cmq!!! appena sarò maggiorenne ne riparliamo!
     
  3. janis89

    janis89 Member

    p.s. mancano solamente(...) 326 giorni!
     
  4. Pace

    Pace Member

    Senti,tu che ti chiami a piedi nudi!Basta con queto messaggio,con questo invito che è sempre lo stesso,che da due o più anni vedo su internet e riporta sempre le stesse parole senza cambiare nemmeno una virgola.Rinnovati e non ribadire sempre lo stesso annuncio,poi se devi fare tanta strada a piedi nudi finisce che ti dovrai fermare per una settimana sperando che i piedi ti guariscano(e te lo dice uno che ha fatto km a piedi "ahi ke male anke cn le scarpe").
    Che bello viaggiare...
    partire-andare-tornare-ripartire-cadere -rialzarsi-andare-esplodere ecc ecc..
    L'importante è andare..
    Dove?
    non ha importanza!!
    Andare,fare esperienze,che cosa bellissima.
    Soffrire per la fame,il freddo(che ora non c'è),abbracciarsi al proprio lupazzo e magari se c'è anche la propria donna.
    Ma tutto questo è relativo
    L'importante..
    è..
    ANDAREEEEEEE....,
    Via....
    via....
    Che scklero carusi..
    Dalla sicilia ,da un pazzo catanese che, hippie e sghangherato sogna e va ogni volta che può..
    solo-malinconico,ma poi,pieno di:vita-energia-comunicazione e via via via.
    non pensate troppo,la vita è semplicità ed evasione perchè il mondo fa schifo e l'importante è andare-evadere in ogni modo possibile.
    Ma soprattutto stare in pace cn se stessi perchè altrimenti che senso avrebbe la vita se non si trova un proprio equilibrio.
    quindi a prescindere da ciò che scrivo vivete in pace con voi stessi e godete di questa vita perchè siamo solo di passaggio.(scusatemi se sembra una paternale ma godo a pigiare i tasti di questa tastiera e scarico il mio sclero pre-esame)non pensate sampre agli altri,perchè molti non meritano niente.Pensate se non ci pensiamo noi "per noi"chi lo farà?

    Il viaggio meraviglioso

    Via..
    farfalle e vita..
    velocità e vita
    pazze ossessioni svuotano la nostra mente
    viaggiare-tornare-partire-crescere-scrivere
    meraviglie oscure!
     
  5. dreamingwight

    dreamingwight Member

    Avessi le palle di farlo lo farei XD
     
  6. jagerhans

    jagerhans bifrons paciferus Lifetime Supporter

    se po' fa', se po' fa' ...

    1) con un po' di abitudine si può camminare a giornate sulla GHIAIA senza troppi problemi- e questa è una dichiarazione che trova fondamento nell' esperienza. A Roma ho camminato un giorno praticamente su un tappeto di schegge di vetro e non mi sono fatto niente.
    Invece tanto tempo fa presi il motorino e me la feci col sacco a pelo dal tirreno all' adriatico e ritorno... in un campeggio sugli appennini (a Londa) trovai in terra delle microscopiche spine che mi ammazzarono. Ma allora non andavo scalzo sovente come ora.
    2) un viaggio non è necessariamente un pellegrinaggio fatto interamente a piedi. c'è il treno, la bicicletta...tra parentesi sul treno se sali scalzo nessuno ti dice niente - e se appoggi i piedi sui sedili, a quelli calzati gli fanno il fervorino, a me nisba! ma trovi anche il caramba che ti perquisisce xche gli sembri 'sospetto'.
    3) delle volte sono proprio le scarpe a ucciderti. io anni fa ho avuto un malanno alla schiena che mi trasformò per alcuni mesi in un essere contorto e saltellante che emetteva grugniti di dolore ad ogni saltello. da allora sopporto pochissimo le calzature, specie quelle pesanti. ogni grammo in più ti fa durare più fatica... principio della leva. e camminare scalzi sviluppa i polpacci più di ogni altra cosa.

    4) se poi uno non nè può più, comprarsi un paio di ciabatte da pochi spiccioli non lo vieta nessuno.

    comprensibile!

    "di ben poco abbiamo realmente bisogno" -e scusate il lungo sproloquio |-(
     

Share This Page


  1. This site uses cookies to help personalise content, tailor your experience and to keep you logged in if you register.
    By continuing to use this site, you are consenting to our use of cookies.
    Dismiss Notice