Chi c'è?

Discussion in 'Italian' started by Mala, Jan 25, 2009.

  1. Mala

    Mala Member

    Domanda stupida, ma mi sembra davvero un monologo questa pagina italiana..
    E' da un sacco di anni che non torno, prima ero Karin88, adesso ho preferito reiscrivermi visto tutto il tempo che è passato.
    Ma almeno qua prima qualcuno c'era, adesso non c'è praticamente più nessuno.. :(
     
  2. shamaja

    shamaja Member

    anch'io sono tornata nel forum dopo più di un anno di assenza........è desolante vedere che non c'è + praticamente nessuno....sigh sigh
    c'è qualcuno che almeno naviga su facebook? visto che è così utilizzato ultimamente possiamo ricreare il gruppo li!!!!
     
  3. Mala

    Mala Member

    Credo che il problema sia stato il periodo in cui il forum non era accessibile..dopo un po' che provi e non trovi più niente, difficile essere troppo perseveranti. Beh, vediamo se torna qualcun altro intanto
     
  4. jagerhans

    jagerhans Brancaleone da Norcia Lifetime Supporter

    è quasi vero. però magari anzichè ripetere sempre la solita nenia che non c'è nessuno eccetera, cosa che ricorre anche negli altri forum locali e non fa che aggravare il problema, sarebbe meglio pubblicare interventi e non meta-post. io ho scritto quello che mi passava per la testa, bello o brutto, anche a costo di parlare da solo , nella speranza che qualcuno magari mi contraddicesse seriamente, e comunque qui ci sono altre persone che postano, quindi : non vi abbattete, sfogatevi, dateci sotto!
     
  5. AndreaGe

    AndreaGe Member

    vero vero, qualcuno c'è dai...poca gente ma buona, io come ho detto appena iscritto guardo la mail una volta alla settimana e anche meno, ma leggo con interesse e quando ho qualcosa che penso possa interessare mi prendo 10min e posto; poi c'è da dire che è l'unico forum in cui ho trovato molta tolleranza, ampiezza di vedute ed elasticità mentale...insomma, secondo me il terreno è fertile, un semino ogni tanto e cresce un bel forum!(minchia come sono hippie oggi, mi faccio quasi paura!):D
    dai, butto giù la mia: LA CASA è UN DIRITTO, ovvero l'affitto è usura, le banche ti rubano la vita e se occupi ti sgomberano.
    Oggi siamo andati a vedere un affitto con la mia ragazza perchè dopo un anno che viviamo nel magazzino/laboratorio dove lavoriamo ci sentiamo economicamente abb stabili da sobbarcarci un piccolo affitto (anche perchè il magazzino è umido e ti respiri polvere e solventi chimici che usi per lavorare, insomma per un po' va bene ma alla lunga...). Ci hanno proposto un quarto piano senza ascensore, tre stanze con impianto elettrico che stava su per miracolo, senza manco un piccolo cucinino e zozzo marcio...a 500 euro al mese!!!:eek: pazzia. e ad oggi di meglio non abbiamo trovato. per quella cifra abbiamo subito detto "allora, cazzo, mi ci pago un mutuo!" ma di incatenarmi per trent'anni ad una banca proprio non me la sento...fossero cinque, ok, mi girano, ma per cinque anni me la ipoteco la vita, per trenta no!non se ne parla, per non dire che non mi sembra il momento economicamente adatto a fare operazioni di questo genere...e se occupassimo? la cosa è sempre allettante, ma il vero problema è che non troviamo gente seriamente disposta a portare avanti una lotta di questo genere, un gesto che metta in discussione la logica della mafia dell'alloggio!piuttosto un sacco di gente china la testa e o continua a vivere nella cameretta con mamma e papà, condivide un appartamento con 14 persone anche se ha 35 anni o regala di solito più della metà del suo stipendio ad affittuari disonesti che si nascondo dietro le aleatorie quotazioni di un mercato immobiliare da squali o a banche con tassi tanto vicini all'usura che...lasciamo stare!
    allora, io l'ho buttata molto sommariamente lì, a breve forse occuperemo uno spazio per fare serate benefit e iniziative con dei ragazzi e non si sa mai che possa col tempo trasformarsi in un vero e proprio squat...e voi hippie del forum che ne dite?la comune agricola?la comune cittadina?i centri di mutuo appoggio?insomma, che ne pensate?
    p.s.sono anche discorsi su cui le nuove destre sfornano discorsi biecamente populisti per accapparrarsi consensi(vedi il mutuo sociale proposto da forza nuova), quindi penso che cercare di costruire alternative concrete sia il miglior modo per impedire al totalitarismo di questi individui di fare breccia nelle persone...no?
     
  6. jagerhans

    jagerhans Brancaleone da Norcia Lifetime Supporter

    prima o poi i prezzi degli immobili e gli affitti dovranno calare perchè sono tutti e due gonfiati a bestia. quanto ai diritti, da noi non regge neanche la Costituzione, figuriamoci coi diritti che cosa ci possiamo fare
    :nopity:
     
  7. shamaja

    shamaja Member

    io spero davvero che prima o poi la gente scenda in piazza e faccia la voce grossa contro queste usurpazioni, dal diritto alla casa, alla disoccupazione ecc....
    ieri sera c'era una manifestazione dalle mie parti (ivrea) per il diritto alla difesa della costituzione e c'erano 4 gatti!!!!!!!!!!!!!! In compenso ho saputo che tempo fa per una questione calcistica (nn me ne intendo e anzi, odio il calcio profondamente) sono scese in piazza migliaia di persone a Milano bloccando la città!!!!!!!!!
    FInchè la gente si lascerà inebetire dalle cazzate alla grande fratello o il calcio sarà difficile ottenere qualcosa, magari quando si renderanno conto che non avranno + soldi
    per comprarsi l'ultimo modello di cellullare o il Suv forse scenderanno finalmente in piazza per le cose serie come il diritto al lavoro, alla casa e alla sanità!!!!!!!
    Sbaglio forse?
     
  8. jagerhans

    jagerhans Brancaleone da Norcia Lifetime Supporter

    niente affatto, ed è triste che da noi siano davvero così pochi ad allarmarsi

    • per il comportamento eversivo del governo ,
    • per la determinazione del caimano di ottenere il potere assoluto e distruggere una volta per sempre stato di diritto e separazione dei poteri ,
    • per il conflitto di interessi ,
    • per l'intenzione di far regredire il diritto penale italiano al periodo fascista e prefascista ,
    • per la diffusa illegalità proveniente da uomini che si sono impadroniti delle istituzioni per farne res sua e non res publica ,
    • per le prese di posizione chiaramente autoritarie e fasciste contro la costituzione e la magistratura ,
    • per la continua e diretta istigazione all'odio razziale proveniente dalla lega ,
    • per la semplice esistenza di forza nuova e il fatto che essa venga tollerata anzichè smantellata e tutti i suoi dirigenti non si trovino ora in carcere ,
    • per gli interventi a gamba tesa della chiesa nella politica nazionale volti a scardinare il principio di laicità dello stato il diritto alla manifestazione del pensiero e la libertà di disporre del proprio corpo ,
    • per la ostinata volontà di ridurre il lavoratore italiano medio ad uno stato paraservile e quello straniero nella condizione di essere ancora più ricattabile ed indifeso del lavoratore indigeno italiano ,
    • per i soldati stranamente mandati a presidiare le strade al posto della polizia che giustamente nel suo si incazza,
    • per lo scempio della scuola pubblica,
    • per la totale indifferenza nella quale cadono gli incidenti sul lavoro ,
    • la brutalità di quei poliziotti facisti aguzzini picchiatori che la fanno regolarmente franca con la connivenza del sistema,
    • per le aggressioni squadriste ,
    • per lo strapotere delle mafie ,
    • per l'intenzione omicida di privatizzare tutto acqua e sanità comprese (visto in lombardia? per un pelo) ai danni delle tasche dei cittadini e a gran sontuoso vantaggio delle tasche dei padroni ,
    • per l'accanimento degno appunto di cani o altre bestie con cui si perseguitano barboni, stranieri, zingari, immigrati clandestini , popolazzo ribelle intorno a discariche e CPT (mentre ai razzisti con le torce e i forconi o ai neofascisti che menano gli studenti viene concessa ampia protezione simpatia e fratellanza di Polizia) , lavoratori incazzati o il celeberrimo battisti (che ci crea ogni giorno un sacco di problemi, per cui vale anche la pena litigare coi brasiliani pur di neutralizzare questa persona che ci danneggia),
    il tutto seppellendo sotto tonnellate di disinformazioneterrorismocronacanerasfruttamentodellesofferenzeumaneafinidipropaganda di regime i problemi reali.
    finchè avremo le energie per occuparci del pallone e di altre cagate state certi che non cambierà nulla.
    comunque oggi alla Innse di milano la polizia, aizzata dal padrone - un certo Tiziano Genta - ha caricato gli operai e questo è un bene perchè così anche la gente normale che lavora e che non ricade nella definizione del barbone o del negro o del frocio o della puttana o del sovversivo anarchico comunista o harekrishna può avere l'opportunità di capire che tanto furore poliziesco e truce sventolare mitra carrarmati e manganelli e promettere pugno di ferro e cattiveria NON è uno spettacolo riservato solo a quelle persone ai margini che molta brava gente cristiana considera con schifo disprezzo ed indifferenza, ma può benissimo rivolgersi contro quella stessa gente comune che lavora(va) , solo che facciano tanto di rompere i coglioni ed alzare la voce in difesa di pretese frivole come lavorare,abitare,mangiare,studiare,parlare,respirare il tutto senza morire di inquinamento, incidente annunciato, scuola che crolla eccetera, facendo fare così brutte figure al Gran Nano e ai suoi accoliti di merda.
    ò , scusate se in un forum come questo depongo la pratica della pace e aggredisco, ma ormai da un po' di tempo il mio stomaco mi dà dei segnali di ulcera che si alleviano solo quando vomito i rospacci velenosi neri che lo infestano.
     

Share This Page


  1. This site uses cookies to help personalise content, tailor your experience and to keep you logged in if you register.
    By continuing to use this site, you are consenting to our use of cookies.
    Dismiss Notice